Gabriele Ponte nato a Torino il 20 aprile 1973 ed è un DJ nonché produttore discografico e conduttore radiofonico.

Inizia la sua carriera da dj producer a soli 20 anni remixando i brani  dei Da Blitz:

  • I Believe (D.J. Gabry Ponte Classic Mix)
  • Take My Way ( D.J. Gabry Ponte Version )

Successivamente assieme a Maurizio Lobina e Jeffrey Jey fonda gli Eiffel 65.

Il 15 gennaio 1999 esce il loro primo singolo Blue (Da Ba Dee) che diventerà il tormentone dell'estate 1999, con oltre 10 milioni di dischi venduti scala le classifiche di ben 24 paesi.

Nel 2002 pubblica il remix del successo di De André, Geordie.

A settembre dell'anno successivo pubblica La danza delle streghe.

Lo stesso anno produce inoltre la sigla delle Tartarughe Ninja.

Nel 2004 esce l'album Dottor. Jekyll & Mister DJ.

Nel 2009 pubblica Vivi nell'aria ft. Miani.

Nel 2010 fonda la propria casa discografica la Dance & Love.

Il 10 aprile 2014 pubblica La Fine Del Mondo ft. Two Fingerz.

Lo stesso anno entra nella Top 100 di Dj Mag al 61° posto seguito al 62° dai Vinai.

Il 4 luglio 2014 pubblica Buonanotte Giorno.

Nel 2016 pubblica Che ne sanno i 2000 feat. Danti. Nel video girato all'Aquafan di Riccione compaiono anche Rovazzi e i Mates.

A fine anno pubblica il remix di Fanno Bam di Dj Matrix.

Nel 2017 rivisita il brano di Umberto Tozzi Tu pubblicando Tu Sei feat. Danti. Nel video compaiono Giulia Penna e Favij nonché Rudy Zerbi, Benji & Fede, e i Marnik inoltre prendono parte anche lo stesso Gabry Ponte e Danti .

Pubblica poi In The Town collaborazione con il vincitore di Amici 2016 Sergio Sylvestre. Nel video appaiono Lodovica Comello, Sergio Sylvestre, Paolo Ruffini, Brazo Crew, S7ORMy, iNoobChannel, Dexter, xMurry, GiampyTek, iPantellas, Salvatore Aranzulla, Luca and Katy, Melissa Satta e MikeShowSha.

Nel 2018 mixa la nota canzone di Al Bano & Romina Felicità.

Live Mix

Ascolta tutte le sue traccie su Spotify

Ascolta ora su Apple Music

Prova Apple Music gratis per 3 mesi

Il cuore vince sempre, perchè la musica deve saper emozionare..

Gabry Ponte