In questo periodo in cui i festival e concerti sono fermi cosi come un po tutti noi, abbiamo deciso di intervistare alcuni dj e producer perchè anche in questi momenti la musica non si ferma mai.

In questo articolo abbiamo intervistato Trobi, cosa ci avrà risposto?

È stato difficile iniziare a fare il DJ ?

No per niente, ho iniziato in giovane età ... Avevo 9 anni e mi è piaciuto fin dall'inizio.

Come è stata la crescita durante la tua carriera ?

Cerco sempre di migliorarmi, di provare cose nuove e di imparare cose nuove.
Adoro la musica in tutte le sue forme ...
Per questo posso fare dance, EDM, elettrico, urbano, hiphop, cerco di non limitarmi a fare solo un tipo di musica.

Descriviti in tre parole per i nostri lettori ?

Onesto, felice, gentile

Cosa pensi dei tuoi fan ?

Io amo i miei fans!!!!!

Qual è il tuo festival preferito ?

Dove ho suonato? Tomorrowland !!!

Qual è il posto migliore che tu abbia mai visitato ?

China!

I LOVE CHINA ❤️❤️❤️❤️

Posted by Trobi on Sunday, 9 December 2018

Qual'è la tua canzone preferita ?

Io amo tutte le mie canzoni!!!

Hai prodotto delle nuove canzoni che usciranno a breve ?

Non continuo a contare ... Forse un centinaio?

Come è nato il remake di Infinity ?

Io e Jake Reese andammo in studio e questo è emerso da tutta l'atmosfera dello studio.

Come hai saputo della morte prematura di Avicii? Come ti sei sentito?

Mi ha spaventato ... la gente non capisce la pressione che l'artista ha nella vita ...
La continua pressione per mantenere quel successo con la musica, mostra, perché non si sa mai quando finirà. Puoi essere al top per un paio d'anni e dopo potrebbe essere tutto finito.Penso che la morte di Avicii fosse un chiaro segno che l'artista deve affrontare quella pressione senza ignorarla.
La mia gestione pianifica sempre dei giorni di riposo per me nella mia agenda, quindi non lavoro troppo da solo ...

Per restare aggiornati sulle uscite di Trobi



Prova Apple Music gratis per 3 mesi

Ascoltalo su Spotify

P.S #IORESTOACASA #ISTAYATHOME